Mettiamocelo in testa: il problema non è #Verybello ma il modo in cui si continua a promuovere l’immagine di un Paese che trabocca di eccellenze. E la Sardegna, di certo, non ne viene esonerata.
Appaiono, come meravigliose comete, di tanto in tanto, degli esempi che lasciano a bocca aperta, come questo spot, realizzato dal Ministero dello Sviluppo qualche mese fa:

Di questo, del resto, di VeryBello, patrimoni archeologici e varie altre beltà in attesa di esser scoperte e promosse,ne parlo su FocuSardegna, nell’articolo che potete leggere seguendo il link: http://www.focusardegna.com/index.php/attualita/saggi/846-il-paese-delle-eccellenze-mal-promosse

Voi che ne pensate? C’è speranza per il Paese delle eccellenze mal promosse?

Annunci