leodino
Si chiama Turritopsis nutricula, la medusa in grado di invertire il proprio ciclo vitale e non morire mai. Una scoperta recente che apre nuovi scenari nel mondo della ricerca e della scienza. Potrebbe, infatti, una piccola medusa aiutare le ricerche sulle malattie degenerative o su quelle per le quali oggi non esiste una cura,come la Progenia?

medusaeterna

Licia Colò, nota conduttrice televisiva e Alessandro Carta, personal trainer e scrittore per l’infanzia, hanno combinato le loro idee, partendo proprio dall’esistenza della Turritopsis nutricula e realizzato un romanzo per bambini che sa di desideri, avventura e scoperte. Firmano, così, a quattro mani, la storia di Leo, Dino e Dreamy che vanno nelle profondità marine alla ricerca della piccola medusa per aiutare Leo, affetta da una malattia chiamata “Brevità” (si tratta della Progenia).

Una bella avventura sul valore dei sogni, ricca di curiosità scientifiche impreziosita da illustrazioni senza tempo.

La mia recensione per L’Unione Sarda nell’inserto libri dell’11 ottobre. Buona Lettura!

photo3 (12)

Annunci